Seleziona una pagina

CONSUMO QUINDI SONO. Riflessioni sul presente e nuove prospettive future.

Riflessione sull’idea di povertà che abbiamo generato: veicolo di sentimenti di paura e vergogna. Nella nostra società, in cui spesso la costruzione dell’identità personale si fonda sulla capacità di consumare, chi ne è ostacolato rischia di rimanere ai margini e, vivendosi come scarto e rifiuto, può sperimentare una drammatica condizione di disagio psico – sociale. Provare a rileggere la povertà non come destino dal quale non si possa fuggire, ma come occasione che metta in evidenza le criticità del paradigma uomo/consumo/rifiuto, potrebbe aiutarci a delineare un atteggiamento nuovo nel nostro rapporto con gli altri e con l’ambiente, al servizio di una comunità solidale e inclusiva che vive, cresce e si nutre del sapere di tutti. Saluti iniziali con Claudio Frati Assessore al welfare di Imola, Fabrizia Fiumi Presidente del Comitato di Imola della Croce Rossa Italiana, Ennio Sergio Psicologo del Dipartimento di Salute Mentale e Dipendenze Patologiche AUSL Imola.

Intervengono: Giuseppe Scandurra, Professore di antropologia culturale e della comunicazione dell’Università di Ferrara; Michele Ribolsi e Alberto Siracusano, autori di “La povertà vitale. Disuguaglianze e salute mentale”; Giampiero Griffo, Cooordinatore Nazionale Osservatorio Disabili. In una tavola rotonda, moderata da Valerio Zanotti, interviene chi, attraverso pratiche e saperi, ha trasformato “lo scarto” e “il fallimento” in opportunità e valori: Maria Gabriella Caprara Responsabile di Area Sociale – ASP Circondario Imolese, Carla Berti Coordinatore CSM – Assistente Sociale – DSM ASL Imola, le attiviste e gli attivisti dello Sportello Antisfratto di Imola, Wladimir Fezza di Scacco Matto s.r.l di Ferrara, Roberto Guglielmi insegnante del liceo Laura Bassi di Bologna, gli Esperti per esperienza di Montecatone Rehabilitation Institute Spa, Domenico Errani coltivatore agricolo del progetto CambiaVento.

GIO 24 OTTOBRE 2019 dalle ore 8.30 alle 13.00 presso SALA BCC Città e Cultura Imola.
Si consiglia la prenotazione da effettuare nel form di iscrizione al seguente link: www.volabo.it/poveridicosa/

INFO: R. Gonni t. 338 424 1272 – Facebook @oltrelasiepe.imola

L’evento è stato organizzato nell’ambito del Progetto “NUTRIRE IL CORPO, NOBILITARE LA PERSONA” finanziato dal Ministero del lavoro e delle politiche sociali di cui agli artt. 72 e 73 del D.Lgs. 117/2017- anno 2017. L’evento è a cura di E PAS E TEMP O.d.V., Montecatone Rehabilitation Institute Spa, DSM/ DP AUSL Imola, nella rete di OLTRE LA SIEPE, con il Patrocinio del Comune di Imola, in collaborazione con VolaBO, A.S.Vo, O.D.V. Il progetto “NUTRIRE IL CORPO, NOBILITARE LA PERSONA” ha come capofila CROCE ROSSA ITALIANA Comitato di Imola – Main partner No Sprechi Onlus.

Scarica il volantino dell’evento POVERI DI COSA?